ago 31 2011

ANDROID: STARTING AND ENDING ACTIVITY ANIMATION

Matteo De Bonis

Uno degli elementi più cool che possiamo trovare in un’applicazione è l’animazione. In questo tutorial vedremo come rendere la nostra applicazione più user friendly tramite l’utilizzo di animazioni nel passaggio tra un’activity e l’altra. Android mette a disposizione quattro tipi di animazione base: rotate, alpha, scale, translate.

Leggi tutto...

ago 31 2011

ANDROID: UTILIZZARE GOOGLE MAP SENZA AVERE IL MAPS API KEY

Matteo De Bonis

In qualsiasi applicazione android per poter utilizzare le API di google dobbiamo essere registrati come developer Android e poi tramite un keytool possiamo recuperare il Map Api Key, senza il quale non potremmo visualizzare le mappe. In questo tutorial vediamo come utilizzare le mappe di google senza però essere registrati.

Leggi tutto...

ago 30 2011

HTML 5 : I Canvas, Creare forme base

Matteo De Bonis

Ormai il web è pronto per il nuovo HTML5, anche se purtroppo non tutti i browser lo sono con lui. In una serie di articoli cercheremo praticamente di scoprire tutte le novità. Una delle più importanti è sicuramente l’introduzione dei canvas. Strumento molto conosciuto a chi sviluppa per latre piattaforme.

Con questo strumento potremmo disegnare forme e immagini e muoverle fino ad arrivare a creare delle vere animazioni.

Leggi tutto...

ago 30 2011

HTML 5 : I Canvas, Creare forme base

Luca Bartoli

Ormai il web è pronto per il nuovo HTML5, anche se purtroppo non tutti i browser lo sono con lui. In una serie di articoli cercheremo praticamente di scoprire tutte le novità. Una delle più importanti è sicuramente l’introduzione dei canvas. Strumento molto conosciuto a chi sviluppa per latre piattaforme.

Con questo strumento potremmo disegnare forme e immagini e muoverle fino ad arrivare a creare delle vere animazioni.

Leggi tutto...

ago 29 2011

C# , Autenticazione proxy, una classe che ci permette di farlo

Luca Bartoli

In alcuni casi quando si vuole scaricare o accedere ad una risorsa remota si ha bisogno di passare attraverso un proxy.

Per fare questo è sufficiente usare le classi ICredentials e WebProxy ecco una classe di esempio:

Leggi tutto...

ago 28 2011

JavaScript: Aggiungere un link ai preferiti ( Bookmark ) per Firefox, Internet Explorer e creare un avviso per Opera e Chrome

Luca Bartoli

Per essere sicuri che il nostro sito sia aggiunto tra i preferiti ( Bookmark ) di un browser possiamo creare un link per facilitare il compito agli utenti.

Purtroppo questo è possibile solo per Firefox e Internet Explorer, per gli altri possiamo solo spiegare come farlo con una scorciatoia di tastiera.

Per prima cosa all’interno del tag head della nostra pagina inseriamo la nostra funzione

Ora inseriamo il nostro link all’interno della pagina

Aggiungi ai faroviti!
Leggi tutto...

ago 26 2011

C# e JQuery : Form Autocomplete (Like Google Suggest) attraverso REGEXP e JavaScriptSerializer con MySql DB

Luca Bartoli

Tra le possibilità di JQuery è da un po di tempo che è comparso il modulo per l’autocompletamento ( Autocomplete ). Nell’articolo cercheremo di analizzarie le varie possibilità che offre il modulo, integrandolo con il framework .NET confezionando una stringa custom e utilizzando JavaScriptSerializer.

Per prima cosa dovremmo scaricare JQuery, andiamo quindi su http://jqueryui.com/download e selezioniamo l’UI Core, l’Interactions e almeno l’Autocomplete.

A questo punto una volta scaricato, attraverso il tasto download, il pacchetto, nominato all’incirca così jquery-ui-1.x.xx.custom.zip, lo scompatteremo e importeremo nel nostro progetto .NET i due .js presenti nella cartella js, il file .css e la cartella images presenti nella cartella css.

Leggi tutto...

ago 23 2011

OBJECTIVE-C: CUSTOM ICON PER APPLICAZIONI IPHONE

Matteo De Bonis

In questo tutorial vedremo come customizzare l’icona della nostra applicazione, scritta nel linguaggio objective-c, nella home.

Iniziamo subito con il creare un’icona di dimensione 57 x 57 pixel, non cercate di ricreare lo stile dei bottoni già presenti nel nostro device, l’iPhone automaticamente ricreerà il bottone con quello specifico stile. Create semplicemente un’immagine piatta di forma quadrata come questa con estensione .png:

Leggi tutto...

ago 23 2011

OBJECTIVE-C: HELLO WORLD PASSO PASSO PER IPHONE

Matteo De Bonis

In questo tutorial vedremo come si può sviluppare la nostra prima app con il classico esempio HelloWorld su iphone, scritto in objective-c, tramite IDE Xcode.

Leggi tutto...

ago 23 2011

Android : VARIARE LA MODALITÀ AUDIO DEL TELEFONO (Silenziosa, Normale o Vibrazione)

Luca Bartoli

In Android è possibile variare se necessario la modalità del telefono, sarà sufficiente utilizzare la classe AudioManager così:

// Prendo l'AudioManager dal context
   AudioManager am = (AudioManager)getBaseContext().getSystemService(Context.AUDIO_SERVICE);

// Questo per settare la modalità Normale
   am.setRingerMode(AudioManager.RINGER_MODE_NORMAL);

// Questo per settare la modalità Silenziosa
   am.setRingerMode(AudioManager.RINGER_MODE_SILENT);

// Questo per settare la modalità Vibrazione
   am.setRingerMode(AudioManager.RINGER_MODE_VIBRATE);
Leggi tutto...

ago 23 2011

ANDROID: TABHOST E TABWIDGET IN ANDROID

Matteo De Bonis

In questo tutorial vedremo come utilizzare ed implementare un TabHost con i relativi TabWidget in android.

Leggi tutto...

ago 22 2011

ANDROID: VERIFICARE LA CONNESSIONE AD INTERNET

Luca Bartoli

Utilizzando le clasi ConnectivityManager e NetworkInfo si può controllare se il telefono sia connesso o meno ad internet ed, in qualche caso, quale sia la modalità di connessione. Questo è il primo passo da fare per creare un’applicazione, per Android, che scambi dei dati con il mondo esterno

Le cose da fare sono essenzialmente due.

  1. dare i permessi all’applicazione nel file AndroidManifest.xml (android.permission.ACCESS_NETWORK_ST ATE e android.permission.INTERNET)
  2. e scrivere un metodo per il controllo utilizzando il ConnectivityManager
Leggi tutto...

ago 17 2011

OBJECTIVE-C: CONTROL FORM APPLICATION IN OBJECTIVE-C PER IPHONE E IPAD

Matteo De Bonis

In questa guida vedremo come utilizzare tutti i principali form in objective-c, tramite(integrated development environment) l’IDE Xcode, per Iphone e Ipad.

Leggi tutto...

ago 13 2011

OBJECTIVE-C: MULTIVIEW APPLICATION IN OBJECTIVE-C

Matteo De Bonis

Questo tutorial ci permette di muovere i primi passi in objective-c e ci proietta verso il mondo Apple. Vedremo infatti come creare un’applicazione Multiview per iphone o ipad , tramite l’IDE (Integrated development environment) Xcode , caratterizzata quindi da più viste e con l’aggiunta di alcune animazioni.

Leggi tutto...

ago 11 2011

C# : Creare una Sitemap ( Sitemap.xml ) per i motori di ricerca Google, Yahoo e Bing in tempo reale con XmlDocument utilizzando l’xml del menu

Luca Bartoli

Se volete che il vostro sito crei in automatico una sitemap per i motori di ricerca, basandosi magari dai dati di un db o da un menu in xml che avete, potete utilizzare la classe XmlDocument.

Per esempio utilizzerò un file xml che rappresenta un menu asp:menu di .net.

Creiamo il menu e agganciamolo ad un XmlDataSource:

<asp:Menu ID="Menu1" DataSourceID="XmlDataSourceMenuLeft" runat="server" 

    StaticDisplayLevels="3" MaximumDynamicDisplayLevels="4">

    <DataBindings>

	<asp:MenuItemBinding DataMember="base" Selectable="False" TextField="title" />

	<asp:MenuItemBinding DataMember="menu" NavigateUrlField="url" 

	    TextField="title" />

	<asp:MenuItemBinding DataMember="menu" NavigateUrlField="url" 

	    TextField="title" />

    </DataBindings>

</asp:Menu>

<asp:XmlDataSource ID="XmlDataSourceMenuLeft" runat="server" EnableCaching="False" XPath="/menuIndex/base" DataFile="~/menu/menuLeft.xml"></asp:XmlDataSource>

 l’xml usato per il menu, che ci servirà anche per la Sitemap.xml di google, è questo:

<?xml version="1.0" encoding="utf-8" ?>

<menuIndex  url="" title="" urlImage="" description="">

    <base url="" title="Menu Sinistra" urlImage="" description="">

      <menu url="Default.aspx" title="HOME" urlImage="" description="" />

      <menu url="curriculum.aspx" title="CURRICULUM" urlImage="" description="" >

        <menu url="primo_curriculum.aspx" title="Primo CURRICULUM" urlImage="" description="" />

        <menu url="secondo_curriculum.aspx" title="Secondo CURRICULUM" urlImage="" description="" />

      </menu>

      <menu url="pubblicazioni.aspx" title="PUBBLICAZIONI" urlImage="" description="" />

      <menu url="biblioteca.aspx" title="BIBLIOTECA" urlImage="" description="" >

        <menu url="prima_biblioteca.aspx" title="Prima BIBLIOTECA" urlImage="" description="" />

        <menu url="seconda_biblioteca.aspx" title="Seconda BIBLIOTECA" urlImage="" description="" />

      </menu>

      <menu url="contatti.aspx" title="CONTATTI" urlImage="" description="" />

      <menu url="link.aspx" title="LINK" urlImage="" description="" />

    </base>

</menuIndex>
Leggi tutto...

ago 11 2011

ANDROID: CUSTOM ADAPTER E LISTVIEW

Matteo De Bonis

Uno dei primi elementi che utilizzerete in un’applicazione Android è l’Adapter, questo oggetto viene utilizzato per mappare i dati nelle viste, come nel caso di un listato. Viene utilizzato come ponte tra l’AdapterView e i dati per la vista corrispondente, fornisce inoltre l’accesso agli oggetti che compongono la vista ed è responsabile dell’effetiva creazione della vista per ogni oggetto del data set. Nelle librerie dell’Android è implementato solo un Adapter base che prevede un testo (TextView) e un’immagine (ImageView). Per creare quindi un listato più ricco di elementi dobbiamo creare un Custom Adapter.

Leggi tutto...

ago 11 2011

ANDROID: DATABASE SQLITE PER ANDROID

Matteo De Bonis

Man mano che andrete avanti con lo sviluppo di applicazioni su Android arriverete ad un punto in cui la vostra applicazione necessiterà di una base di dati per la gestione delle informazioni. L’Android utilizza database di tipo SQLite e in questa guida vedremo la creazione, lo sviluppo e l’utilizzo di questo tipo di basi di dati.

Leggi tutto...

ago 6 2011

CSS: Centrare un div o un’altro componente all’interno della pagina

Luca Bartoli

Per centrare un componente nela pagina si dovranno impostare questi stili:

height:300px;
width:600px;
margin-top:-150px;
margin-left: -300px;
left:50%;
top:50%;
position:absolute;

Come si può vedre i margini devono essere la metà delle rispettive dimensioni.
Naturalmente il componente deve essere posizionato in maniera assoluta e le dimensioni devono rimanere fisse.

Leggi tutto...